L’auto del ministro a prova di missile

In tempi di tagli, di risparmi e di cinghie tirati fino a fine corsa, c'è un ministro, quello della Giustizia, che non bada a spese. Di mezzo c'è la sua sicurezza personale, e si sa, in tempi di terrorismo, chi può non bada a spese per tutelarsela. Il ministro Clemente Mastella evidentemente può, tant'è che ha scelto la Bmw serie 7, la più costosa. La blindatura è di categoria B8, la più pesante. Probabilmente si sentirà più in pericolo di Bush che è ormai da tempo nel mirino di Al Qaida. La  blindatura della fiammante Bmw resiste anche agli attacchi di artiglieria pesante. Persino ai missili terra-aria. E pensare che nel settore Giustizia (il suo ministero di competenza) mancano addirittura i soldi per le fotocopie e la normale amministrazione. Chissà come si saranno sentiti giudici e cancellieri nell'apprendere di un tale spreco… Bravo Ministro, adesso è finalmente chiaro il motivo della crescita economica della Sua città, Benevento. La stranezza è che è coinciso proprio con la sua partenza!

L’auto del ministro a prova di missileultima modifica: 2006-09-23T15:02:45+02:00da io_califfo
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “L’auto del ministro a prova di missile

Lascia un commento